Grosseto

Cosa fare a Grosseto

Cosa fare a Grosseto, Cosa vedere a Grosseto - Residenza Principiana

Cosa vedere a Grosseto

Grosseto è sorta in seguito all’abbandono della vicina Roselle, fiorente città etrusca e poi romana che, dopo le invasioni barbariche e l’imperversare della malaria, vide l’esodo della popolazione verso un’area più salubre. Nata poco prima dell’anno Mille, Grosseto si preparava a vivere secoli di guerre e fu d’obbligo la costruzione di possenti mura. La particolarità è che però la sua cerchia esagonale di mura, rafforzata da numerosi bastioni, è ancora oggi totalmente integra.
Una volta entrati nella città murata passando attraverso una delle sue antiche porte, è d’obbligo spingersi nella piazza del Duomo per ammirare la cattedrale dedicata a San Lorenzo. Edificata sul finire del XIII secolo, conserva al suo interno dettagli antichi e preziosi come il fonte battesimale interamente scolpito o le vetrate quattrocentesche. A poca distanza, in Piazza Dante Alighieri, si erge il Palazzo Aldobrandeschi, stupendo esempio di architettura neogotica, mentre a Piazza San Francesco si trova la chiesa omonima che custodisce un prezioso crocifisso attribuito a Duccio di Boninsegna. Acccanto alla chiesa è rimasto il curatissimo chiostro cinquecentesco a ricordo del convento francescano di un tempo.
Se vi poi vi state domandando cosa vedere a Grosseto oltre al centro storico, non è possibile trascurare un sito archelogico di notevole importanza come Roselle, che si trova in una delle frazioni grossetane. Vi attendono le rovine di un’intera cittadina dimenticata per secoli e ritornata alla luce solo nel XX secolo.

Cosa fare a Grosseto

Una passeggiata sulle mura che circondano il centro è davvero imperdibile. Con il passare degli anni sono state abbellite da viali alberati e giardini e potrete godervi il panorama di Grosseto dall’alto. È un passeggiata di poco meno di 3 chilometri durante la quale potrete sostare al bastione denominato Cassero Senese per ammirare le mostre temporanee che si tengono al suo interno.
Consigliata anche una visita al Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, dove sono conservati i reperti recuperati durante gli scavi di Roselle e di altri siti etruschi in Maremma.

Ma oltre alla cultura, cosa fare a Grosseto?

Ci si può dedicare allo shopping tra i negozi alla moda di Corso Carducci, oppure optare per le botteghe artigiane dove si possono acquistare ceramiche che ricordano lo stile etrusco, oggetti in ferro battuto e articoli in cuoio. Per uno shopping goloso invece vanno presi in considerazione prodotti tipici come il pecorino o cantucci maremmani, senza dimenticare gli ottimi vini della zona.

Cosa fare a Grosseto, Cosa vedere a Grosseto - Residenza Principiana

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi